L'olio

Prodotto orgoglio dell’azienda agricola biologica Cartofaro di Ascoli Piceno, l’olio di oliva è un successo grazie anche agli investimenti mirati sostenuti nel tempo, come lo scuotitore meccanico degli ulivi per non far risentire al prodotto finale del danneggiamento delle olive nel corso della raccolta.

La spremitura avviene per mezzo di un impianto continuo a due fasi, nel quale l’olio viene separato dalla pasta senza aggiunta d’acqua, ottenendo una maggiore presenza di Vitamina E e di antiossidanti naturali.

Gli oli monocultivar esaltano la peculiarità di ciascuna varietà di olive che vengono processate ciascuna nel momenti in cui è matura.

Prima l’Ascolana Tenera che ha un sentore di pomodoro verde, poi il Sargano che invece ha sentore di mandorla ed infine la Carboncella, carciofo.

I vari oli vengono poi miscelati per formare un olio extravergine d’oliva che unisce il meglio delle varietà di olive presenti nei possedimenti Cartofaro.